Sezione compositori

dal 2015

Il nostro territorio contraddistinto da panorami montani fra i più belli ed affascinanti del mondo vede la presenza predominante dei Cori di montagna che propongono, con entusiasmo immutato nel tempo, il glorioso repertorio corale del canto – per l’appunto – di montagna, che si tratti dell’opera dei maestri del passato o che si tratti delle più recenti espressioni artistiche del settore a cui si spera di dare un ulteriore impulso, attraverso la più recente iniziativa di cui si fa vanto la Federazione: la neo costituita “Sezione Compositori” ai quali, per l’appunto, viene chiesto un fattivo contributo alla creazione di nuovi canti popolari. Pensando a questa finalità ha preso vita l’istituzione di un Concorso per nuove armonizzazioni, sempre con l’intento di ulteriori acquisizioni, con un’attenzione particolare alla parte letteraria, nella speranza che ciò possa stimolare la fantasia di giovani scrittori e compositori.

I compositori della Federazione Cori dell'Alto Adige

Livia Bertagnolli
(Bolzano, 22 febbraio 1966)

Diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio di Bolzano, in Musica Corale e Direzione di Coro e in Composizione presso il Conservatorio di Trento.

DSC_2985_(1).jpg

Matteo Bertolina
(Valfurva, 3 agosto 1988)

Si è diplomato in Pianoforte e Composizione presso il Conservatorio di Alessandria. Suoi brani sono stati eseguiti in Europa, USA e Cina.

Marco Mantovani
(Ferrara, 8 giugno 1960)

Diplomato in viola, composizione, musica corale e direzione di coro. Il suo catalogo comprende un'ottantina di lavori destinati ai più svariati organici.

Paolo Pachera
(Verona, 2 dicembre 1963)

Ha conseguito con il massimo dei voti presso i Conservatori di Verona e Bologna i diplomi in Organo, in Composizione e in Strumentazione e banda.

Claudio Vadagnini
(Trento, 18 settembre 1974)

Compositore, pianista, direttore d’orchestra e coro ha all’attivo più di mille concerti in Italia e all’estero oltre a svariate composizioni.


-
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.